IT / EN

zanotta.it

  • Dal disegno al prodotto

Undercover, tessile a sorpresa

La nuova serie d’imbottiti disegnata da Anna von Schewen per Zanotta coinvolge il rivestimento come protagonista del progetto.

«L’ispirazione per il divano Undercover proviene dallo studio dell’archetipo di questo tipo d’imbottito», spiega la designer svedese che lavora a Stoccolma, ma ha studiato a lungo a Helsinki ed è tra le più accreditate nell’ambito dell’interior design scandinavo. «Mi piace lavorare sulle relazioni tra uno spazio o un oggetto e il suo intorno, trovare possibili link emotivi e stilistici. Un’altra cosa che credo distingua il mio modo di progettare è la sperimentazione con i materiali. Con i materiali si crea sempre una relazione fisica, tattile e funzionale. In questo imbottito per Zanotta, per esempio, ho voluto innovare il concetto di divano ampliandone le parti costitutive fondamentali, cioè quelle tessili e imbottite. Solo un’azienda come Zanotta poteva seguirmi con interesse in questo piccolo percorso innovativo!». Il risultato, di cui la designer va fiera, ruota intorno a uno stratagemma sartoriale: «L’apertura di una fessura nello schienale “rivela” nel divano uno strato diverso dal rivestimento esterno, con colori e textures differenti. La possibilità intrigante di vedere sia la parte “interna” sia quella esterna crea una tensione visiva che, accoppiata alla seduta confortevole che Undercover offre, è il fulcro del progetto». Anna Von Schewen è partita dalla valorizzazione della componente tessile per creare un divano da personalizzare a piacimento, giocando sugli accostamenti cromatici tra un’inedita cuscineria bicolore e il rivestimento. Come spiega: «Si offre così al pubblico la possibilità di ottenere, per esempio, un effetto tono-su-tono del divano, dove il tessuto che veste la struttura imbottita e i cuscini bicolori hanno la stessa tonalità o sfumature simili. Grazie alla reversibilità dei cuscini bicolori di Undercover, questo risultato può cambiare completamente: basta sostituire le federe con un’abbinata di colori forti, a contrasto. Il tessuto bicolore dona un impatto visivo forte e moderno, e grande flessibilità sul piano decorativo». La sfoderabilità e l’intercambiabilità della stoffa, negli accessori tessili di Undercover, si ottiene tramite una cerniera che permette la divisione dei due tessuti colorati in modo da consentirne un lavaggio separato. L’imbottitura dei cuscini è in piuma d’oca 100% vergine, il rivestimento esterno sfoderabile in stoffa o in pelle. La serie è caratterizzata da una struttura d’acciaio con piedini in lega di alluminio lucidato, in vista e sollevati da terra; molleggio su nastri elastici e imbottitura in poliuretano. I cuscini della seduta sono a quote differenziate con rivestimento esterno sfilabile, in stoffa o in pelle. I cuscini di schienale e braccioli sono imbottiti in piuma d’oca 100% vergine, con rivestimento esterno sfoderabile in stoffa o pelle.

1340_5IG02_OK
1340_1IG02_OK
Anna-von-Schewen-portrait_OK