IT / EN

zanotta.it

  • Exhibition

Zanotta con l’eccellenza italiana in Cina

Approda a Shanghai la seconda tappa del tour della mostra “Altagamma-Italian Contemporary Excellence” promossa dalla Fondazione che rappresenta l’eccellenza italiana nel mondo.

Nella città di punta del mercato e della cultura cinesi arriva l’esposizione di 64 grandi marchi del made in Italy ritratti da 10 fotografi italiani della nuova generazione. Tra i brand di fama internazionale, Zanotta. Il progetto racconta, attraverso le immagini scattate in esclusiva, i valori che hanno reso famoso il nostro Paese nei settori legati a design, moda, food, gioielleria, velocità e ospitalità. Un reportage d’eccezione che ha visto il suo esordio alla Triennale di Milano lo scorso autunno, accompagnato dalla pubblicazione di un libro edito da Rizzoli International (prossimamente la presentazione del volume alla libreria Rizzoli di New York). Le immagini dell’eccellenza italiana sono esposte allo Shanghai Italian Center (ex padiglione italiano di Expo 2010) fino a fine giugno 2013. Prossima tappa: Tokyo. La cerimonia d’inaugurazione del 29 aprile ha visto la partecipazione d’illustri figure come il console italiano Vincenzo De Luca, il Presidente di ExpoTrade Quan Shen e il presidente di Fondazione Altagamma Andrea Illy. L’evento è stato seguito con molto interesse dai principali media cinesi e mondiali. «La tappa in Cina è per noi particolarmente importante- afferma Illy- è un mercato di enorme interesse attuale e di ancor maggiore prospettiva. L’apprezzamento per i prodotti e i servizi delle imprese Altagamma passa attraverso la comprensione del mondo di valori che li ha generati. La fotografia è a nostro avviso il mezzo migliore per comunicare questi valori». Rispetto all’edizione italiana della mostra, l’esposizione di Shanghai di “Altagamma-Italian Contemporary Excellence” offre un secondo livello di lettura: le immagini di ciascuna delle 64 aziende partecipanti sono presentate in una speciale cornice ideata appositamente dalle singole imprese, che testimonia il gusto e l’attitudine alla qualità del saper fare, segno distintivo delle grandi realtà italiane. A proposito della cornice ideata da Zanotta per valorizzare la foto selezionata (scatto del reporter Lorenzo Cicconi Massi), la curatrice della mostra Cristina Morozzi afferma: «Con la cornice in laminato quadrettato presentata a Shanghai, Zanotta torna all’origine della sua filosofia ribadendo il suo impegno nella promozione delle avanguardie. In laminato plastico quadrettato è il famoso tavolo Quaderna proposto nel 1970 dal gruppo radicale Superstudio e prodotto dall’azienda dal ‘71».